Laboratorio

LVD – SICUREZZA ELETTRICA (2014/35/UE)

InLab effettua prove di laboratorio per valutare la conformità dei prodotti ai requisiti richiesti dai principali standard europei e internazionali.

Le principali norme trattate sono:

  • EN 62368-1 (Apparecchiature audio/video, per la tecnologia dell’informazione e delle comunicazioni)

  • EN 60335-1 (Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare)

  • EN 61010-1 (Apparati di misura, controllo e da laboratorio)

  • EN 60598-1 (Apparecchi di illuminazione)

  • EN 61439-1 (quadri elettrici)

  • EN 60204-1 (Sicurezza del macchinario)

I principali test eseguiti:

  • Prova della Rigidità Dielettrica

  • Misura della resistenza di isolamento

  • Misura della resistenza del conduttore di protezione (con corrente regolabile fino a 25A e tensione regolabile)

  • Misura delle Correnti di Dispersione

  • Rilevazione e monitoraggio delle temperature sugli apparati con data logger con termocoppie, termometri ad infrarosso e telecamera termica

  • Test Ambientali in camera climatica

  • Verifiche di protezione contro l’accesso alle parti in tensione (Grado IP)

  • Prova di sovraccarico e cortocircuito dei componenti

  • Prove di resistenza meccanica

EMC – COMPATIBILITA’ ELETTROMAGNETICA (2014/30/UE)

InLab effettua test full compliance e pre-compliance per valutare la conformità dei dispositivi elettrici ed elettronici ai requisiti di compatibilità elettromagnetica definiti dagli standard tecnici europei e internazionali.

Le principali norme trattate sono:

  • EN 55032: Compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature multimediali – Prescrizioni di  Emissione

  • EN 55035: Compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature multimediali – Requisiti di Immunità

  • EN 55014-1: Compatibilità elettromagnetica – Prescrizioni per gli elettrodomestici, gli utensili elettrici e gli apparecchi similari – Parte 1: Emissione

  • EN 55014-2: Compatibilità elettromagnetica Requisiti di immunità per gli elettrodomestici, gli utensili elettrici e gli apparecchi similari – Parte 2: Immunità – Norma di famiglia di prodotti

  • EN 61000-6-1: Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-1: Norme generiche – Immunità per gli ambienti residenziali, commerciali e dell’industria leggera

  • EN 61000-6-2: Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-2: Norme generiche – Immunità per gli ambienti industriali

  • EN 61000-6-3: Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-3: Norme generiche – Emissione per gli ambienti residenziali, commerciali e dell’industria leggera

  • EN 61000-6-4: Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-4: Norme generiche – Emissione per gli ambienti industriali

  • ETSI EN 301 489-1: Compatibilità elettromagnetica e problematiche di spettro radio (ERM); Norma di compatibilità elettromagnetica (EMC) per apparecchiature e servizi radio; Parte 1: Requisiti tecnici comuni

  • ETSI EN 301 489-34: Compatibilità elettromagnetica e argomenti inerenti lo spettro radio (ERM); Norma di compatibilità elettromagnetica (EMC) per apparecchiature e servizi radio; Parte 34: Condizioni specifiche per telefoni mobili con alimentatore esterno

  • Per mercato US requisiti FCC secondo CFR 47 Part 15 sub-part B

  • Per mercato Japan, nell’ambito delle verifiche MIC secondo ARIB STD-T66

I principali test eseguiti:

  • Emissioni irradiate

  • Immunità alle scariche elettrostatiche

  • Immunità ai buchi di rete

  • Immunità ai surge

  • Immunità ai transitori elettrici veloci (burst)

  • Immunità ai campi magnetici a frequenze di rete

  • Immunità condotta

  • Immunità irradiate

  • Click (disturbi intermittenti)

  • Potenza di radio disturbo

  • Flicker (fluttuazioni di tensione)

  • Armoniche di rete

  • Emissioni condotte

MISURE CAMPI ELETTROMAGNETICI SUI PRODOTTI

Le principali norme trattate sono:

  • EN 62233: Metodi di misura per campi elettromagnetici degli apparecchi elettrici di uso domestico e similari con riferimento all’esposizione umana

  • EN 62311: Valutazione degli apparecchi elettronici ed elettrici in relazione alle restrizioni per l’esposizione umana ai campi elettromagnetici (0 Hz – 300 GHz)

  • EN 62479: Valutazione della conformità di apparati elettrici ed elettronici di debole potenza alle restrizioni di base relative all’esposizione umana ai campi elettromagnetici (10 MHz – 300 GHz)

  • EN 50364: Limitazione dell’esposizione umana ai campi elettromagnetici prodotti da dispositivi operanti nella gamma di frequenze 0 Hz – 300 GHz, utilizzati nei sistemi elettronici antitaccheggio (EAS), nei sistemi di identificazione a radio frequenza (RFID) e in applicazioni similari

Nell’ambito delle direttive LVD e RED i prodotti devono essere valutati relativamente al rischio di esposizione a campi elettromagnetici.
Inlab è in grado di supportarvi nella valutazione di conformità di prodotto applicando le principali norme armonizzate.